Avicoltura sostenibile

Le galline sono animali che seguono modelli di comportamento etologici ben definiti. In particolare amano razzolare alla ricerca di cibo, percorrendo anche lunghe distanze.
Necessitano di distendere le ali, svolazzare e fare bagni di sabbia, ciò permette di prendersi cura del loro piumaggio preservandolo da sporco e parassiti.
Hanno assoluto bisogno di appollaiarsi la sera su trespoli sopraelevati (comportamento innato di difesa dai predatori). Apprezzano vivere in gruppi organizzati in base ad una precisa gerarchia.
Ogni limitazione a tali esigenze comportamentali è causa di grande frustrazione e forriera di aggressività negli animali (spesso degenerante in fenomeni di cannibalismo).
Una esistenza chiusa in gabbia è anche causa di malesseri fisici quali l’osteoporosi, le fratture alle ossa o la crescita scomposta delle unghie delle zampe.

I nostri 50 anni di esperienza come allevatori ci hanno convinto che, per realizzare un uovo di grande qualità, non erano sufficienti correttivi all’alimentazione delle galline, ma era necessario rivedere la modalità e i criteri di allevamento.

Attraverso l'applicazione di una precisa normativa comunitaria che regolamenta sistemi d'allevamento alternativi al sistema intensivo a gabbie, Coccodì ha avviato nel 1990 un programma, primo in Italia, per la produzione di "uova di galline allevate fuori dalle gabbie”.

Allevamento a terra

Negli allevamenti a terra le galline dispongono di terreno libero su cui razzolare, di trespoli e posatoi su cui riposarsi all’interno di moderni pollai igienicamente controllati.
Depongono le uova in nidi confortevoli e dispongono di acqua e cibo senza limitazioni, non essendo sottoposte ad alcun tipo di gestione forzata della loro biologia.

allevamento all'aperto

Allevamento all'aperto

Il contatto con la terra, il soffio dell’aria, il calore del sole, i profumi della pioggia; vivere all’aria aperta, anche solo per un giorno, fa bene al corpo e alla mente.

Negli allevamenti all’aperto gli animali non solo godono degli stessi confort di quelli allevati a terra, ma in aggiunta dispongono di ampi spazi di prato all’aperto su cui razzolare e beccare liberamente (almeno 4mq per gallina).

Allevamenti biologici

Allevamenti biologici

Gli allevamenti biologici la concentrazione di animali per metro quadrato all’interno dei pollai è leggermente inferiore, per il resto sono pressoché uguali a quelli all’aperto.

Ciò che varia è l’alimentazione, la quale proviene totalmente dall’agricoltura biologica.