Qualità

In ogni settore produttivo si parla sempre di qualità. Figurarsi per quello alimentare, dove la freschezza e la genuinità del prodotto devono essere assicurati in nome della salute dei consumatori.

Se poi si parla di uova, bisogna poter garantire che, a partire dalla gallina (e prima ancora, il suo mangime), fino all’uovo che arriva sulle nostre tavole, ogni processo sia costantemente sotto controllo igienico sanitario.

Per questo Coccodì sottopone da tempo tutte le sue procedure produttive alla più rigida certificazione di controllo qualità.

Coccodì dispone inoltre di personale altamente qualificato dedicato ai controlli di tutta la filiera: dal mangime, agli allevamenti, dai controlli sulle uova a quelli sul packaging.

Nel nuovissimo centro di imballo Coccodì ogni uovo viene confezionato solo dopo aver superato tutti i controlli basati su rigidi criteri di qualità e igene.

Laboratorio interno Coccodì

La sicurezza igienica è il pre-requisito fondamentale della qualità di ogni alimento.
Il controllo Qualità del Gruppo Coccodì, a partire dal gennaio 1997, ha adottato il sistema HACCP che permette di legare ad un unico filo conduttore tutti gli interventi eseguiti sull'intera filiera alimentare in modo da esplicare al meglio le esperienze maturate in vari anni di attività e di coordinarle verso l'obbiettivo di una sempre maggiore sicurezza igienica e qualitativa.

Certificazione IFS

Primo in Italia il centro di inballo Coccodì ha ottenuto nel 2007 la prestiggiosa certificazione IFS (International Food Standard) col massimo dei voti!
Ogni anno la certificazione si rinnova a testimonianza del continuo rispetto delle scrupolose norme di igiene e qualità nella lavorazione delle uova fresche da consumo.

Certificazione bio

Il centro di imballo Coccodì processa uova italiane bio certificate.